Ti é capitato mai ?

In macchina, al mattino, mentre vai al lavoro, ascolti la radio, che ti vomita addosso le notizie del giorno…: Tizio che ha rubato, Caio raccomandato corrotto, il malcostume diffuso, la civiltà sotto i tacchi, ecc…
Poi tra te e te: ma che schifo di mondo é ?!?!
Così cambi stazione radio, fino a che ne trovi “casualmente” una, che trasmette una canzone magnifica, che ti piace da matti e che ti fa pensare che in questo mondo, in questa società, c’é proprio tanto da fare, e che proprio tu, che non sei né Tizio né Caio, ma una Persona pulita, onesta e coerente, sei forse tra quei pochi ancora in grado di mettersi in gioco, ripulendo quel pallone incrostato e lucidando bene quel numero 8, così che quando farai gol nella porta di quel mondo schifoso che non ti appartiene, sia ben chiaro che la partita che stai vincendo é quella dell’infinito, quindi di qualcosa che per sua natura il limite lo vuole superare. 

Dalle stalle alle stelle !

“Piemonte, un buco nella Sanità da 900 milioni …”

No no, grazie, c’é magari una notizia migliore… ?

Eccola qua:

“Piemonte, PROTEKNO, azienda specializzata nell’informatica sanitaria offre in LICENZA GRATUITA software per la gestione di:

CLINICHE e CASE DI CURA
AMBULATORI MEDICI
PRENOTAZIONI E VISITE MEDICHE
RICOVERI
SALE OPERATORIE
REFERTAZIONE
FATTURAZIONE”

Avete capito bene: NESSUN costo d’acquisto per i nostri pacchetti software, SOLAMENTE un canone di assistenza mensile.

Dalla crisi non usciamo replicando meccanismi che generano nuova crisi.

Noi ci “mettiamo la faccia”: offriamo il nostro know how e la nostra competenza, acquisiti e consolidati grazie alla nostra brand reputation quasi ventennale; proprio perché siamo forti di questo possiamo compiere un simile gesto “responsabile”! 

Il lancio di questa rivoluzionaria iniziativa trova la sua naturale collocazione in un meccanismo altrettanto virtuoso e responsabile qual è quello del Portale Responsabilities, che grazie ai gesti quotidiani di tutti rende possibile sostenere progetti di utilità sociale per i giovani.

Vuoi saperne di più su questa iniziativa ? http://bit.ly/PBqkOX

Protekno S.r.l. – ing. S.Papaspyrou – mail: info@responsabilities.it

 

Social e non

Voglio condividere un pensiero…

Per fare social devi essere social, ma per essere social come si fa ?
Forse bisogna condividere…ma condividere che cosa?
Idee con altri, affinche’ si crei la comunità. Ma per condividere devi essere convinto di quell’idea, di quel concetto, di quell’azione, altrimenti piu’ che di comunità è meglio parlare di gregge…

Allora forse per essere social è necessario prima essere “strong alone” !

Chissa perché la saggezza viaggia da sola…o in compagnia dei bambini !